Stampa questa pagina

Mesagne. Tentano di rubare in casa, ma non riescono a sfondare la porta

Marzo 04, 2021 983
Vota questo articolo
(0 Voti)

Un tentativo di furto si è consumato martedì pomeriggio a Mesagne dove alcuni soggetti hanno cercato di rubare nell’abitazione di commercianti. Non riuscendo a sfondare un secondo ingresso di sicurezza se la sono data a gambe. La scoperta è stata fatta poco dopo dai proprietari, allertati dai vicini, che hanno lanciato l’allarme. Sul posto è giunta una volante della polizia i cui agenti hanno effettuato un sopralluogo e avviato le indagini nella speranza di poter dare un volto ai ladri. Scenario del tentativo di furto è via Giulio Bechi, una traversa di via Arco Ferraro. Intorno alle ore 19,00 alcuni individui sono giunti davanti a un’abitazione posta al primo piano. Per accedervi hanno forzato il portoncino d’ingresso e sono saliti. Qui hanno iniziato ad armeggiare con gli attrezzi da scasso per forzare il portone d’ingresso dell’abitazione. Sono trascorsi diversi minuti per cercare di forzarlo. Ma il portone ha svolto bene il suo compito ed ha protetto a dovere l’abitazione dall’effrazione. I ladri, probabilmente avvertiti da un complice rimasto all’esterno dell’abitazione, hanno desistito dal loro intento anche perché in strada iniziava ad esserci gente. Perciò hanno abbandonato il loro disegno delinquenziale e sono fuggiti. L’azione non è passata inosservata a qualche residente che ha avvertito la famiglia che, giunta sul posto, ha constatato il tentativo di effrazione. È stato laniato l’allarme e sul posto è giunta una volante del locale commissariato. Gli agenti hanno accertato quanto accaduto e ascoltato alcune persone che si trovavano in strada. Infine, hanno avviato le indagini. La speranza è che i malviventi, lungo il percorso di fuga, siano incappati in qualche telecamera di videosorveglianza che li abbia ripresi. Determinante, infatti, è individuare i malviventi al fine di identificarli. Resta basilare, in questi casi, la collaborazione dei cittadini. 

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

Ultima modifica il Giovedì, 04 Marzo 2021 12:48
Redazione

Ultimi da Redazione