Vizzino: per gli Oss si prevede la proroga dei contratti

Gennaio 25, 2021 289

PRECARI OSS – SI PROSPETTA UNA PROROGA AL 31 MARZO 2021 IN ATTESA DI CONOSCERE IL FABBISOGNO DI PRECARI DELLE ASL. 

 
Gli OSS precari pugliesi potrebbero ottenere una proroga sino al 31 marzo 2021 dei contratti in scadenza a fine gennaio. Il dato è emerso nel corso dei lavori della Commissione Sanità, da me convocata.
Tale proroga consentirà di ricevere tutti i dati delle singole Asl in relazione al fabbisogno di personale (in particolare di OSS) e, allo stesso tempo, di svolgere funzioni di affiancamento nei confronti di coloro che risultano vincitori del concorso di Foggia. Contemporaneamente, si completerà una ricognizione su quanti OSS a tempo determinato hanno maturato le condizioni previste per legge per ottenere la stabilizzazione (sulla base di quanto previsto dal Decreto Milleproroghe). 
Ringrazio l’assessore Pierluigi Lopalco e il direttore del Dipartimento Salute Vito Montanaro  per i dati che ci sono stati forniti e per l’impegno con cui stanno seguendo questa vicenda così complessa. Purtroppo la situazione è particolarmente complessa, ma proprio Montanaro ha illustrato tutte le ipotesi sul tappeto, finalizzate ad individuare soluzioni, tra cui anche quella di fare ricorso a progressioni verticali attraverso cui determinare nuove opportunità occupazionali per i precari.
La Commissione Sanità tornerà a riunirsi nei prossimi giorni per valutare tutti gli sviluppi di questa vicenda.