Stampa questa pagina

Denunciato a piede libero un 18enne domiciliato presso il campo nomadi

Ottobre 25, 2020 326
Vota questo articolo
(1 Vota)

San Pietro Vernotico. All’invito dei militari rifiuta di indossare la mascherina rivolgendo loro frasi minacciose.  Denunciato. I Carabinieri della Stazione di San Pietro Vernotico, nel corso di attività ispettiva per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, hanno denunciato a piede libero un 18enne, di Lecce, domiciliato presso il campo nomadi di quel Centro, per minacce a pubblico ufficiale, ed hanno redatto a suo carico una contestazione di illecito amministrativo per la violazione delle misure di contenimento diffusione del Covid-19. In particolare, il giovane, che si intratteneva a parlare con un gruppo di otto persone, invitato più volte ad indossare la mascherina, ha insistentemente rifiutato di ottemperare a quanto richiesto, proferendo nei confronti dei militari frasi minacciose.

 

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

 

Ultima modifica il Domenica, 25 Ottobre 2020 12:28
Redazione

Ultimi da Redazione