Operazioni dei Carabinieri

Agosto 12, 2020 518

carabinieri 12820 bigSan Vito dei Normanni. Deve espiare 4 anni e 2 mesi di reclusione per rapina, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma, arrestato.

I Carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto Leo Cosimo, 41enne del luogo, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Brindisi, dovendo espiare la pena di 4 anni e 2 mesi di reclusione, per rapina, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma, reati commessi in Brindisi nel 2018. L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi.


Oria. Irrompono di notte in un’abitazione e aggrediscono un 42enne, denunciati.

I Carabinieri della Stazione di Oria, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà, per lesioni personali in concorso, violazione di domicilio e danneggiamento, due giovani di 18 e 19 anni del luogo. In particolare, i due, nel corso della notte dell’11 agosto, mediante la forzatura della porta d’ingresso, hanno fatto accesso nell’abitazione di un 42enne di Oria, aggredendolo con un bastone. Nel corso del sopralluogo, la vittima è stata soccorsa dal personale del 118, ha rifiutato il ricovero ed è stata dimessa senza prognosi.


Brindisi. Sorpreso alla guida senza patente, denunciato.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Brindisi, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà un 35enne del luogo, per reiterazione nella guida senza patente. L’uomo, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, è stato sorpreso alla guida di un ciclomotore Liberty, sprovvisto della prescritta patente perché revocata, reiterando nella medesima condotta, già contestata dagli operanti l’8 aprile e il 6 maggio 2020.

Ultima modifica il Mercoledì, 12 Agosto 2020 13:18