Menu

Facinoroso buca le gomme di auto posteggiata davanti al Comune di Brindisi. Denunciato

comune di brindisiIn data odierna, alle ore 9:00 circa, alcuni addetti al Comune di Brindisi,

parcheggiavano l’auto di proprietà della Brindisi Multiservizi s.r.l., società in house del Comune di Brindisi, in piazza Matteotti. Dopo circa mezz’ora, la loro attenzione veniva attirata da un uomo che sbraitava ad alta voce contro il Comune e che, con fare repentino, si scagliava contro l’auto e si allontanava inveendo anche contro il Sindaco, non presente. Ci si accorgeva che lo stesso, con qualche arnese in suo possesso, aveva bucato due ruote, anteriore e posteriore, dell’auto. L’attività info –investigativa posta immediatamente in essere dagli uomini della Digos permetteva di acclarare che un soggetto, non identificatosi, si era presentato presso il Comune per chiedere di beneficiare del contributo dei buoni spesa, ma lo stesso non aveva potuto interloquire con nessuno poichè, com’è noto, non vi sono uffici aperti al pubblico e che la richiesta del suddetto contributo va inoltrata compilando e firmando un modulo scaricabile dal sito del Comune. La ricerca degli elementi utili alla esatta identificazione del soggetto, sortiva esito positivo e l’uomo, 52 enne, veniva convocato negli uffici della Digos ove si apprendeva della condizione di assoluta indigenza dello stesso, il quale riconosceva di aver agito illegalmente per lo sconforto. Ha, infatti, ammesso di aver utilizzato un chiodo con cui ha bucato le ruote dell’auto, chiodo che ha consegnato al personale operante. Per quanto commesso, è stato deferito all’A.G. per i reati di danneggiamento e minacce. L’uomo, annovera un passato di amministratore unico in una società edile che, a causa di varie vicissitudini in corso di accertamento, ha chiuso battenti e si è ritrovato in una precaria condizione economica. E’ stato, infine, supportato nella compilazione della istanza tesa ad ottenere il beneficio dei buoni spesa.  

Video

Torna in alto