Menu

Riaperto il Centro Antiviolenza Crisalide di Brindisi

brindisi monumento marinaioCon Circolare n. 1624 del 02/04/2020, della Regione Puglia, il Dipartimento Promozione della Salute,

del Benessere Sociale e dello Sport per tutti ha emanato direttive sulla criticità del contrasto alla violenza domestica in situazione di emergenza. Conseguentemente si è ritenuto di dover intervenire in merito, considerata la diversa qualificazione di necessità attribuita ai Centri Antiviolenza, attraverso la riattivazione del servizio specifico del Comune di Brindisi a gestione esternalizzata. Con ordinanza firmata oggi, 6 aprile, è stato quindi riaperto, con effetto immediato, il “Centro Crisalide Contro l’Abuso e il Maltrattamento Minori e Donne”, gestito dalla Società Cooperativa Solerin. L’erogazione del servizio dovrà avvenire alle condizioni operative previste dalla circolare della Regione Puglia n. 1624 del 02/04/2020 e dalle ulteriori che saranno impartite dal Dirigente dei Servizi Sociali del Comune. Dovranno essere disposte tutte le misure atte a garantire il rispetto delle norme di sicurezza da parte e per tutti gli operatori impiegati.

Video

Torna in alto