Menu

“Mesagne, vecchi tempi”: domenica 19 gennaio torna il mercatino dell’antiquariato

mercatino dellhobbista in piazza commestibiliIl mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato si svolgerà a Mesagne

ogni terza domenica del mese a partire dal prossimo 19 gennaio. Il progetto, a firma dell’associazione culturale “Zacaredde” di Ostuni, è stato accolto con un atto di giunta predisposto dal competente ufficio comunale alle Attività produttive che ne riconosce la compatibilità con il regolamento comunale delle attività commerciali su area pubblica. “L’appuntamento “Mesagne, vecchi tempi” rappresenta un’occasione di richiamo per gli appassionati del genere e una piacevole novità per la città tutta: si svolgerà in una via centrale, per l’occasione libera dal traffico veicolare per consentire di vivere al meglio l’iniziativa”, ha spiegato il sindaco Toni Matarrelli. Negli stessi giorni, lungo il viale interno della Villa comunale è prevista la presenza degli hobbisti locali, da tempo attivi sul territorio con propri stand. “Si tratta di una proposta che ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio e le tradizioni locali attraverso lo scambio e la cessione tra privati di beni antichi e usati. Una pratica che allunga la vita delle “cose” che vengono così sottratte all’abbandono e allo smaltimento”, si legge nella relazione di presentazione dell’assessore alle Attività produttive, Antonello Mingenti. Lo svolgimento della manifestazione è previsto per l’intera giornata.

Torna in alto