Menu

Mesagne. Allarme in un condominio, arrivano polizia vigili e carabinieri In evidenza

vigili del fuoco autoscalajpgGrande mobilitazione di forze dell’ordine questa mattina

a Mesagne a causa di una situazione anomala riscontrata in un appartamento di via Etna. In pratica al secondo piano di un condominio è iniziato a colare dell’acqua in strada. I residenti hanno bussato all’appartamento interessato ma nessuno ha risposto. Preoccupati hanno lanciato l’allarme. In pochi minuti sul posto è giunta una volante della polizia, i carabinieri, a sirene spiegate, la polizia locale e i vigili del fuoco del dipartimento di Brindisi. Questi ultimi si so o accertati della caduta dell’acqua e sono saliti al secondo piano con una scala. Grazie a una finestra aperta sono giunti sul balcone e lì hanno trovato una lavatrice che stava svolgendo regolarmente il suo compito. In pratica stava lavando il bucato della famiglia e scaricando l’acqua, anziché nel lavandino, per terra e da qui in strada. Poco dopo è arrivata anche la famiglia proprietaria dell’immobile che è rimasta attonita da tanta attenzione rivolta a un lavaggio. Tra i vari sorrisi della gente presente le forze dell’ordine hanno ripreso il normale controllo del territorio mentre i vigili del fuoco hanno fatto ritorno in caserma. (foto archivio) 

Torna in alto