Menu

Due arresti a Mesagne per furto In evidenza

nuzzo ivanoI Carabinieri della Stazione di Mesagne, nel corso degli accertamenti

avviati unitamente ai militari di San Donaci, sul conto di NUZZO Ivano, un 47enne del luogo, poiché indagato per furto in abitazione perpetrato la notte del 5 ottobre c.a. in San Donaci, hanno rinvenuto nella sua dimora, oltre agli indumenti indossati dallo stesso durante l’esecuzione del predetto reato, anche un quantitativo di 115 grammi di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana”, confezionata in una busta di cellophane, oltre ad un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento, tutto posto sotto sequestro.. L’arrestato, su disposizione dell’A.G., è stato tradotto presso propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Inoltre, i Carabinieri della Stazione di Mesagne, a conclusione degli accertamenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 55enne del luogo, per furto energia elettrica. A seguito di un controllo effettuato presso la sua abitazione, i Carabinieri, congiuntamente al personale “Enel”, hanno accertato che l’uomo si era allacciato abusivamente alla rete elettrica, mediante allaccio diretto, procurando un ammanco di energia elettrica per un controvalore di euro 23.000,00. Contestualmente è stato appurato che l’allaccio abusivo alimentasse anche un locale della stessa abitazione dove l’uomo esercitava, abusivamente l’attività di carrozziere, motivo per cui è stato deferito per il reato di “esercizio abusivo di una professione”. L’arrestato, dopo formalità rito è stato rimesso in libertà, come disposto da Autorità Giudiziaria. 

Torna in alto