Menu

Mesagne. Arrestato minorenne per detenzione di droga In evidenza

carabinieri via brindisiIn Mesagne i Carabinieri della locale Stazione

hanno tratto in arresto un 17enne originario della provincia di Taranto, domiciliato in Mesagne. A carico del giovane è stata eseguita un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare, emessa dal Tribunale per i Minorenni di Taranto, in sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari in Comunità. Il giovane è indagato per detenzione al fine di spaccio di stupefacente. L’aggravamento del provvedimento scaturisce dall’allontanamento arbitrario dell’indagato dal luogo di espiazione una Comunità. Pertanto, nella considerazione della concretezza e attualità del pericolo di reiterazione dei reati analoghi, ritenuto che l’allontanamento dalla Comunità sia stato volontario ingiustificato e prossimo rispetto all’ingresso e che il rientro non è avvenuto spontaneamente ma a seguito di rintraccio, è stata disposta la custodia in carcere presso un Istituto Penale. Al termine delle formalità di rito, il 17enne è stato tradotto nell’Istituto Penale Minorile di Bari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

Torna in alto