Menu

Rassegna regionale di Teatro dialettale a San Pio

2019-05-20 110333Presentata ufficialmente la 4^ edizione della Rassegna regionale di Teatro dialettale alla presenza del Parroco della chiesa di San Pio, don Alessandro D’Agostino e dei rappresentanti di tutte le Compagnie partecipanti. Si tratta di una Rassegna teatrale che ormai si sta affermando sempre più nel panorama del teatro dilettantistico come punto di riferimento per le Compagnie teatrali provenienti da varie località della Puglia, riconosciuta dalla stessa Federazione Italiana Teatro Amatoriale.

La Rassegna si articola in sei serate domenicali a partire dal 2 giugno fino al 7 luglio, serata in cui si esibirà la Compagnia Nuovo Teatro organizzatrice dell’evento.

La Rassegna si apre il 2 giugno con la Compagnia “Anonimi salentini” di Leverano(LE) che presenta “Il pasticciere”; il 9 giugno la Compagnia “Il Velario” di Crispiano (TA) presenta “D’amore non si muore… ma la storia continua”; il 16 giugno la Compagnia “Lu ‘Ntartieni” di Cellino San Marco (BR) presenta “La uardia”; il 23 giugno la Compagnia “Talenti nascosti” di Torre S. Susanna (BR) presenta “Da Lucia e Nino taglio sopraffino”; il 30 giugno la Compagnia “Don A. Leopoldo” di Magliano (LE) presenta “Cce’ bella sorpresa”; infine la Compagnia Nuovo Teatro, organizzatrice dell’evento, presenta “Tre pecore viziose”

Tutte le Compagnie presenti hanno potuto verificare con soddisfazione l’impianto su cui si svolgeranno gli spettacoli e i camerini per gli attori, il tutto messo a disposizione dal parroco Don Alessandro che non ha fatto mancare il suo saluto e l’augurio di una manifestazione all’insegna dell’allegria e del sano divertimento. Il direttore artistico Cosimo Guarini ha fornito tutti i dettagli utili per lo svolgimento della manifestazione e la scheda tecnica di tutta la strumentazione audio e luci che sarà messa a disposizione tramite la ditta PLS di Latiano nonché il materiale pubblicitario.

L’ingresso è previsto tramite abbonamenti e biglietti che si possono prenotare direttamente presso la Parrocchia San Pio oppure contattando direttamente Cosimo Guarini al numero 348/8158270 o Pietro Capodieci al numero 328/6547247.

Il costo dell’abbonamento, valido per sei serate, è di soli 15 euro (2,50 a serata) per gli adulti e 10 euro per ragazzi fino a 12 anni. Il costo del biglietto è di 4 euro a serata per gli adulti e 3 euro per ragazzi fino a 12 anni. Infine si ricorda che nell’intervallo degli spettacoli si possono acquistare calzoni, panini e bevande grazie al servizio prezioso fornito a cura della Parrocchia.
2019-05-20 110413

Ultima modifica ilLunedì, 20 Maggio 2019 11:09
Torna in alto