Menu

Fermato a bordo di ciclomotore con telaio abraso, viene trovato in possesso di pistola lanciarazzi

2019-05-12 144707I Carabinieri dell’Aliquota di Primo Intervento del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, al termine degli accertamenti hanno deferito in stato di libertà un 28enne per ricettazione di ciclomotore e porto ingiustificato di una pistola lanciarazzi in luogo pubblico.

L’uomo nel corso della mattina di ieri, mentre si aggirava con fare sospetto in Piazza Raffaello alla guida di un ciclomotore ha richiamato l’attenzione di un equipaggio dell’API impegnato nel controllo del territorio che l’ha subito sottoposto a controllo. Infatti i Carabinieri hanno accertato che il veicolo presentava il telaio completamento abraso, mentre il giovane, sottoposto a perquisizione personale estesa anche al mezzo è stato trovato in possesso di una pistola lanciarazzi, senza matricola, priva di munizionamento, che custodiva nel vanio portaoggetti, della quale non ha saputo fornire plausibili giustificazioni, il cui possesso per le specifiche circostanze di luogo e di tempo, ha portato al sequestro e al suo deferimento in stato di libertà. Ciclomotore e pistola sottoposti a sequestro. 2019-05-12 144759

Torna in alto