Menu

Trovato un ordigno nella moto. Denunciato un giovane

ordigno artigianaleI Carabinieri della Stazione di Brindisi Casale hanno denunciato

un 22enne di Brindisi, per detenzione illegale di materiale esplodente. Nel corso dell’attività di contrasto alla detenzione e vendita illegale di fuochi d’artificio, a seguito di perquisizione effettuata allo scooter piaggio liberty utilizzato dal giovane, è stato rinvenuto all’interno del vano portaoggetti un ordigno esplosivo improvvisato di fabbricazione artigianale illegalmente detenuto. L’ordigno è stato sottoposto a sequestro; 

Torna in alto