Menu

Denunciati 4 extracomunitari per rissa

carabinieri logo autoI Carabinieri 

hanno deferito in stato di libertà 4 soggetti extracomunitari per il reato di rissa avvenuta a Cisternino. L’evento è avvenuto la sera del 28 agosto scorso, allorquando i 4 uomini si sono affrontati, dopo aver avuto alcune animate discussioni nei giorni e nelle ore precedenti, nell’area denominata “la pineta”in via San Quirico di Cisternino. Nella circostanza i rissanti oltre a essersi inferto pugni e calci hanno anche utilizzato quale strumenti finalizzati all’offesa bottiglie in vetro che hanno prelevato dai cassonetti della nettezza urbana presenti nelle adiacenze. Non risulta che i quattro si siano recati al pronto soccorso per farsi medicare. Le motivazioni a base della rissa sono da ricondurre a futili motivi e dissapori insorti recentemente tra gli indagati. L’individuazione dei 4 soggetti deferiti, è stata possibile a seguito dell’esame delle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza installato presso il Comando della Polizia Locale di Cisternino, nonché da alcune indicazioni fornite da due operatori del citato comando. 

Torna in alto