Menu

Mesagne. Auto va a fuoco

vigili del fuoco campagnaTre autobotti dei vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi

sono state impegnate per oltre due ore a Mesagne al fine di domare un incendio di sterpaglia in cui è rimasta coinvolta anche una Fiat Uno e un carrellino da trasporto. Sulle cause dell’incendio indaga la polizia. I fatti si sono verificati introno alle ore 14,30 di venerdì in via Falavogna. Una traversa della provinciale per San Pancrazio. In questo scenario, per cause ancora in fase di accertamento, ha iniziato a prendere fuoco un terreno pieno di sterpaglia. Le fiamme alimentate dal forte vento di tramontana ben presto si sono estese a tutto il terreno. Ai margini dello stesso era posteggiata una Fiat Uno e un carrello. In pochi minuti sono stati avvolti dal fuoco che li ha distrutti. È stato lanciato l’allarme e sul posto sono giunte tre squadre dei vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare per oltre due ore al fine di spegnere le fiamme e i focolai dell’incendio. Su posto anche i poliziotti del locale commissariato. Al termine dell’incendio gli investigatori e i pompieri hanno monitorato la zona per stabilire se l’incendio è stato di natura accidentale oppure intimidatorio. Certo, c’è da dire che un campo di sterpaglia non prende fuoco da solo. L’auto bruciata dovrebbe appartenere a un signore deceduto qualche tempo fa. In ogni modo saranno le indagini condotte dalla polizia a stabilire con esattezza le cause di questo vasto incendio che, per la verità, ha impensierito non poco i residenti che vivono in zona.  

Torna in alto