Menu

7 luglio. “Fairplay, in campo contro il bullismo”

“Fairplay, in campo contro il bullismo” è il nuovo grande evento targato Brindisi 4.0 in programma il prossimo 7 luglio presso lo stadio “Franco Fanuzzi” di Brindisi sul cui terreno di gioco si sfideranno la Nazionale Italiana Attori e la Nazionale Prefettizi.

Solidarietà, ascolto e prevenzione sono i valori che hanno animato in questa occasione Brindisi4.0 che ha scelto di puntare su una manifestazione che racchiuda in se sport, riflessione e spettacolo.

Volti noti del mondo del cinema, della tv e del teatro italiano, incitati dal pubblico, calpesteranno l’erbetta dello storico e glorioso stadio del Capoluogo Adriatico, sfidando i diplomatici delegati dello stato alla sicurezza, per un fine unico e benefico, in una regolamentare partita di calcio senza esclusione di colpi, ovviamente sportivi.

La mission dell’iniziativa è quella di raccogliere dei fondi, attraverso l’acquisto dei biglietti da parte del pubblico che interverrà all’evento; il ricavato sarà desinato alla realizzazione e al mantenimento di uno “sportello contro il bullismo”, un nuovo servizio che vuole fornire ai ragazzi e ai genitori le informazioni su un fenomeno che necessita di essere conosciuto per essere concretamente combattuto.

Lo sportello sarà a sostegno di strategie educative rivolte alla prevenzione, alla gestione e al contrasto del bullismo e del cyberbullismo, inoltre, i ragazzi potranno essere assistiti e aiutati in tutte le fasi del percorso. In questo senso l’Associazione intende ringraziare la sensibilità del prefetto di Brindisi Dott. Valerio Valenti per l’intervento a favore della partecipazione della Nazionale Prefettizi e del Comune di Brindisi nella persona del Commissario Dott. Santi Giuffrè per la concessione dello Stadio comunale e del Patrocinio.

La ItalianAttori è una squadra di calcio formata da attori e registi italiani che gioca per raccogliere fondi per varie iniziative benefiche. La squadra nasce inizialmente con il nome “Rappresentativa Italiana Attori”; tra il 2007 e il 2010 sono stati devoluti oltre un milione di euro in beneficenza. Nel 2013 ha ricevuto l’Encomio da Roma Capitale e da You Man Right per l’ammirevole sostegno e contributo alle iniziative educative e culturali a favore dei Diritti Umani Universali ONU e della Solidarietà Sociale. La squadra gioca solo a fini di solidarietà e di beneficenza. Nasce da un’idea di Pier Paolo Pasolini e tra i maggiori esponenti si ricordano Enzo Decaro, Ninetto Davoli e Massimo Troisi. La squadra gioca tra le dieci e le quindici partite annue disputate sia in Italia che all’estero. Attualmente il presidente è Jonis Bascir, il direttore sportivo è Francesco Frangipane, la squadra in campo viene guidata da Giacomo Losi, ex giocatore dell’A.S. Roma. Della rosa giocatori, per citarne alcuni, fanno parte: Edoardo Leo, Matteo Branciamore, Giulio Scarpati, Cesare Bocci, Paolo Conticini, Pietro Sermonti, Ettore Bassi, Daniele Pecci, Paolo Sassanelli, Francesco Salvi.

La Nazionale Prefettizi è una squadra di calcio che, anch’essa, disputa partite di calcio per scopi benefici.

Per Informazione e biglietti chiamare il 392/05.80.397 (Loredana Mevoli) o il 391/34.03.032 – mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2018-06-12 130601

Torna in alto