Menu

21enne responsabile di rapina, dagli arresti domiciliari ritorna in carcere

2018-06-09 135833I Carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana hanno eseguito un’”ordinanza di sostituzione di arresti domiciliari  con la custodia cautelare in carcere “ emessa dalla Corte d’Appello di Lecce  -Sezione Distaccata di Taranto- nei confronti di DONATIELLO Emanuele  21enne di Francavilla Fontana.

Il provvedimento è scaturito in quanto il giovane sottoposto agli arresti domiciliari in seno ad una Comunità, poiché condannato dal Tribunale di Taranto alla pena di 2 anni e 4 mesi di reclusione per rapina aggravata, nell’ambito della struttura arbitrariamente si è allontanato rendendosi responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari. Pertanto a suo carico la Corte d’Appello di Lecce –Sezione Distaccata di Taranto-  ha disposto l’aggravamento della misura ripristinando la custodia cautelare in carcere. L’arrestato al termine delle formalità di rito è stato associato nella casa Circondariale di Brindisi.

Torna in alto