Menu

Aveva investito in marketing e girava con una maglietta con su scritto "Pusher". Arrestato

pusherI Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi,

hanno tratto in arresto nella flagranza di reato un33enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato fermato a bordo della sua autovettura, mentre si aggirava per il centro della città con una t-shirt con su scritto "Pusher". Il forte odore acre tipico dell’hashish ha subito orientato gli investigatori che hanno fatto scattare la perquisizione che ha consentito di rinvenire lo stupefacente che trasportava nel portabagagli.

Torna in alto