Menu

Mesagne. Scompare da casa, la polizia lo ritrova in serata con un'indagine lampo In evidenza

commissariato-di-mesagne-maAnsia a Mesagne per un uomo di 50 anni scomparso

da casa senza nessuna giustificazione. I parenti preoccupati si sono messi a cercarlo e non trovandolo si sono rivolti al locale commissariato. Gli agenti hanno avviato le indagini riuscendo a individuare l'uomo nel tardo pomeriggio. Si trovava fuori Mesagne e non rispondeva al telefono. Alle spalle del gesto sembra che ci sia un movente familiare. Le indagini sono ancora in corso. L'episodio si è verificato nella mattinata di ieri quando un uomo, piuttosto conosciuto in città, è uscito da casa. Dopo alcune ore i familiari non riuscendo a trovarlo si sono allarmati e hanno iniziato a chiamarlo sul suo telefonino. Purtroppo senza ricevere nessuna risposta. Preoccupati per le sorti del congiunto si sono recati in commissariato e hanno presentato una dettagliata denuncia. Gli agenti hanno iniziato a chiamarlo senza ricevere risposta. A quel punto hanno avviato le indagini mettendo in campo tutte le strategie elettroniche a loro disposizione. Dopo un intenso lavoro sono riusciti prima ad agganciare la cella telefonica in cui si trovava il telefonino e poi hanno restrinto il campo fino a individuare l'apparecchio telefonico nell'hinterland di Mesagne. Una pattuglia si è recata sul luogo segnalato ed ha cercato il 50enne fino a intercettarlo. Solo allora è stato dichiarato il cessato allarme. Ora gli agenti avranno il compito di comprendere il movente che ha spinto l'uomo al gesto dell'allontanamento volontario da casa.  

Torna in alto