Menu

La Mens Sana Mesagne vince con il Cus Foggia 73 - 44

mens sana serie D 2017-18La Mens Sana Ciaurri Mesagne espugna il palazzetto di Foggia

e si avvicina alla salvezza. Partita dai due volti quella disputata dai mensanini con il Cus Foggia, i primi due quarti in costante equilibrio, mentre dopo il riposo lungo è stato netto il dominio mesagnese. Coach Lamacchia per i padroni di casa manda in campo Matella, Lioce, Vuovolo, De Letteriis e Ulano, mentre coach Capodieci schiera Ciccarese, Caroli, Crovace, Piliego C. e Gigi Risolo. Partita scialba nei primi minuti per entrambe le formazioni, molti errori al tiro e punteggio bassissimo per una gara senior. La tripla di Ulano fa sperare i dauni, ma la pronta risposta di Piliego Cosimo chiude il primo quarto in perfetta parità. Nel secondo periodo la musica non cambia, partita noiosa condita da molti errori per le due squadre. Ancora Ulano scuote dal torpore la gara, il Mesagne invece prova a scappare con Moro autore di sei punti consecutivi (22-26), ma i biancoverdi si bloccano e permettono ai cussini di piazzare un parziale di 12-4, sul finale del secondo tempo. Al rientro in campo la Mens Sana Mesagne è un'altra squadra che gioca una nuova partita. Finalmente aumenta la pressione difensiva e per il Foggia è notte fonda. Un terrificante parziale di 2-24 scava un solco che i foggiani non riusciranno più a colmare. Solo quattro punti del giovane Lioce nel terzo tempo, non possono bastare per impensierire gli ospiti. Il canestro diventa troppo grande per i mensanini che colpiscono ripetutamente dalla distanza con Piliego Cosimo, tre volte e poi con Gigi Risolo e Moro. Il terzo quarto si chiude con la Mens Sana in vantaggio 38-57. Nell'ultimo periodo la partita non subisce sostanziali variazioni, il Foggia insiste a non trovare più il canestro mettendo a referto solo sei punti con Ulano e Carrillo. Il Mesagne invece continua a gestire l'incontro, grazie al vantaggio accumulato, giocando anche con il cronometro per portare a casa una vittoria importantissima in chiave salvezza. Seconda vittoria consecutiva per i mensanini nella fase salvezza con il primo posto nella classifica del girone A. Il prossimo turno la Mens Sana Ciaurri Mesagne ospita il fanalino di coda Basket Calimera, sabato alle ore 18:30, una eventuale vittoria potrebbe chiudere la pratica salvezza già alla fine del girone di andata.  

CUS FOGGIA: Matella 6, Menta, Lioce 8, Di Santo 2, Vuogolo 4, De Letteriis 3, Ulano 13, Carrillo 8, Di Paola. Allenatore: D. Lamacchia.

MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Crovace 8, Piliego A., Risolo P. 15, Risolo A. 8, Perez 2, Piliego C. 17, Moro 15, Caroli 6, Ciccarese 2. Allenatore: Angelo Capodieci.

Parziali: 13-13 21-17 4-27 6-16

Arbitri: Gaballo e Di Tommaso.

Ultima modifica ilLunedì, 12 Marzo 2018 10:40
Torna in alto