Menu

Ruba infissi da deposito delle Ferrovie dello Stato. Arrestato

carabinieri-controlli-cantieriI Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile

della Compagnia di Brindisi hanno tratto in arresto in flagranza di furto aggravato, D’URSO Stefano, classe 1991 del luogo. Nella serata di ieri, i militari si sono recati nelle immediate adiacenze della linea ferroviaria poiché erano stati segnalati alcuni giovani con fare sospetto, intenti a caricare del materiale ferroso all’interno del bagagliaio di un’autovettura. Giunti sul posto, gli operanti hanno notato subito un giovane armeggiare nel vano bagagliaio aperto di una Fiat 500 che alla vista dei militari, si è dato a precipitosa fuga scavalcando il cancello in ferro di un cortile condominiale limitrofo. Inseguito a piedi, è stato raggiunto e bloccato, quindi identificato in D’URSO Stefano. La perquisizione sull'autovettura Fiat 500 ha permesso do rinvenire nel vano portabagagli 3 porte e 4 finestre in alluminio. Dagli accertamenti è emerso che il materiale era stato appena asportato dal piazzale del magazzino di Ferrovie dello Stato. Gli infissi sono stati restituiti all'avente diritto. Nel corso della perquisizione veicolare, inoltre, i militari hanno rinvenuto una serie di attrezzi finalizzati allo scasso, sottoposti a sequestro. Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.  

Torna in alto