Menu

Pescatore incendia l'auto al cognato, denunciato

carabinieri 112Un litigio per motivi familiari

con il cognato lo ha portato ad incendiargli l’autovettura. È da poco trascorsa la mezzanotte nella piccola frazione di Pozzo Faceto, quando un individuo incendia una vecchia Fiat Uno di colore bianco parcheggiata all'interno di un cortiletto aperto nei pressi di un’abitazione. I Carabinieri della Stazione di Pezze di Greco, prontamente intervenuti insieme ai Vigili del Fuoco di Ostuni, avviano nell'immediatezza le indagini riuscendo, con l'analisi delle immagini estrapolate dagli impianti di videosorveglianza presenti, ad individuare il presunto autore del danneggiamento seguito da incendio. Si tratta di B.R. 39enne della zona, cognato del proprietario della vettura, con il quale, da tempo, i rapporti si erano incrinati. Ai Carabinieri intervenuti il 39enne non ha fornito spiegazioni plausibili riguardo al gesto compiuto questa notte, ma dovrà darne alla competente Autorità Giudiziaria presso la quale lo stesso è stato deferito in stato di libertà. 

Ultima modifica ilMartedì, 06 Febbraio 2018 12:33
Torna in alto