Menu

Minaccia l'ex moglie con una lanciarazzi, arrestato

pistola falsaI Carabinieri della Stazione di San Donaci,

hanno tratto in arresto un 54enne del luogo, per detenzione abusiva di arma clandestina. Le indagini scaturiscono in un ambito di crisi coniugale già sfociata in un divorzio, al quale susseguono reiterate minacce del marito all’ex moglie per dissidi di probabile gelosia nei riguardi dell’attuale compagno della stessa. Nel corso delle minacce di natura telefonica, l’uomo aveva palesato il possesso di un’arma, pertanto stante tale situazione, la donna alquanto preoccupata per l’evolversi della vicenda, aveva denunciato il fatto ai Carabinieri della locale Stazione, i quali valutati gli elementi, decidevano di eseguire una perquisizione domiciliare e personale. Nella circostanza, il predetto è stato trovato in possesso di una pistola lanciarazzi e sette munizioni a “salve”, collocata su un mobile, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, in virtù della sua incensuratezza, su disposizione dell’A.G. è stato rimesso in libertà.  

Torna in alto