Menu

Mesagne. Le info sui rifiuti direttamente sul proprio telefonino

pisano assessore con telefonico.jpegTutte le informazioni sulla raccolta dei rifiuti in città

sempre «a portata di smartphone» grazie alla APP gratuita “MESAGNE DIFFERENZIA” attivata dal Comune di Mesagne - Assessorato all’Ecologia e Ambiente. Gli smartphone sono telefoni cellulari di nuova generazione, oramai diffusissimi, capaci di eseguire dei piccoli programmi (“APP”dall’inglese: “application”). I più diffusi presentano i sistemi operativi iOS (Apple iPhone) e Android (marche: Samsung, LG ed altre). L’APP Mesagne Differenzia è disponibile per entrambi i sistemi ed ottenerla è molto semplice: è sufficiente accedere al proprio “store” di riferimento - AppStore per sistemi iOS e PlayStore per Android - e cercare “Mesagne Differenzia”. Installandola sul proprio dispositivo si potrà accedere a tutte le informazioni sulla raccolta differenziata del Comune di Mesagne e usufruire di nuovi ed utili servizi. «La maggior parte di noi possiede un cellulare smartphone – ha commentato l’assessore all’Ecologia e Ambiente Tecla Pisanò – e con questa APP tutta una serie di informazioni e funzionalità potranno essere facilmente fruibili con l’obiettivo di favorire le comunicazioni di servizio sulla raccolta rifiuti». Con Mesagne Differenzia si potranno avere informazioni generali sulla raccolta (orari, indirizzi degli EcoCentri – le Piattaforme Ecologiche Comunali - numeri di telefono, contatti degli Uffici preposti ed in generale tutte le informazioni riguardanti il servizio comunale della raccolta. Sulla APP è disponibile anche il “Calendario delle raccolte” con una indicazione semplice e grafica, giorno per giorno, della tipologia di rifiuti che saranno raccolti quel giorno e del relativo bidoncino da adoperare. Dalla APP, inoltre, si potrà accedere a due nuovi servizi: la “Ricerca e dizionario dei rifiuti”, una banca dati sempre in aggiornamento nella quale sarà possibile ricercare un determinato rifiuto (ad esempio: “polistirolo”) ed ottenere informazioni su come differenziarlo, fugando ogni dubbio ed il servizio di “Prenotazione rifiuti” che permetterà di prenotare il ritiro dei rifiuti ingombranti compilando un modulo online che sarà automaticamente trasmesso agli uffici preposti. Nella compilazione del modulo l’utente potrà scegliere di fornire un indirizzo dal quale ritirare l’ingombrante oppure trasmettere la propria posizione geolocalizzata (GPS) che sarà utilizzata dagli operatori per raggiungere l’esatto luogo, funzionalità utile soprattutto per raggiungere facilmente luoghi al di fuori del tessuto urbano. La APP prevede, infine, una “Sezione news”, nella quale vengono conservate tutte le informative sulla raccolta differenziata ed è abilitata ad inviare sullo smartphone dell’utente “Notifiche push”, ovvero brevi comunicazioni del tutto simili a messaggi SMS nel quale condividere avvisi, cambi di programma, sospensioni straordinarie e segnalazioni.  

Torna in alto