Menu

Fasano: Carabinieri recuperano i computer portatili rubati agli alunni dell'Istituto "G. Pascoli" di Fasano

carabinieri via brindisiI Carabinieri della Stazione di Fasano,

alle prime ore dell’alba, impegnati in servizio di controllo del territorio, hanno intercettato, sulla SP 379, un Fiat Doblò bianco con targhe palesemente contraffatte. Intimato l’alt, il conducente del mezzo si è dato a precipitosa fuga, terminata poco dopo nelle campagne della Contrada Carbonelli, dove il fuggitivo ha abbandonato il veicolo, nel frattempo rimasto bloccato nel fango. All’interno del Doblò sono stati rinvenuti numerosi arnesi atti allo scasso, tra cui un moderno martello pneumatico nonché 32 computer portatili di varie marche asportati poco prima dalla Scuola secondaria Statale di primo grado “G. Pascoli”: infatti, il malfattore, dopo aver forzato una finestra e scardinato due porte blindate, si era impossessato di tutti i computer portatili destinati alla formazione dei giovani alunni. L’attento controllo e l’intuizione della pattuglia della Stazione di Fasano ha permesso di recuperare i computer portatili e restituirli all’Istituto scolastico. Le indagini proseguono sul veicolo sequestrato al fine di identificare il ladro fuggitivo.  

Torna in alto