Menu

Carabinieri rinvengono armi e due autovetture rubate. Arrestata copia di coniugi

carabinieri mesagne notteNell'ambito delle serrate verifiche sul territorio connesse

con gli episodi criminosi che hanno portato all'arresto di BORROMEO Antonio e LAGATTA Antonio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, nella serata di ieri, in seguito a una perquisizione domiciliare svolta in contrada Sbitri, hanno tratto arresto i coniugi Vincenzo VANTAGGIATO, classe 1978 e Annamaria ROMANO, classe 1979, i quali, all’interno della loro abitazione estiva sono stati trovati in possesso illegale di una pistola cal. 7,62 marca Tokarev con quattro proiettili, una pistola cal. 22 con marca illeggibile con cinque proiettili e un revolver giocattolo modificato cal. 38 con un proiettile in canna. Nel medesimo contesto sono state rinvenute nel giardino dell’abitazione una Lancia Delta oggetto di furto in Brindisi il 29 ottobre 2017 e un’autovettura Alfa Romeo Giulietta asportata in Brindisi il 28 ottobre 2017. Le armi e i veicoli sono stati sottoposti a sequestro. Gli arrestati, che dovranno rispondere di detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.  

Torna in alto