Menu

Mesagne. Un camper contro la violenza sulle donne

polizia camper antiviolenzaNella settimana dedicata alla giornata internazionale della donna,

tante sono state le iniziative promosse sul territorio volte alla prevenzione ed al contrasto della violenza di genere. Ed è in questo contesto che è maturata anche l’iniziativa promossa dalla Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, e voluta dal Questore della Provincia di Brindisi, dott. Maurizio Masciopinto, dal titolo “Progetto CAMPER – Il Camper della Polizia di Stato contro la violenza di genere”. Una campagna di sensibilizzazione denominata “Questo non è amore”, che ha come obiettivo quello di favorire l’emersione del fenomeno della violenza di genere, spesso consumata - silenziosamente - anche in ambito familiare e nel contesto di rapporti di coppia, alimentato dal legame duraturo e consolidato tra autore e vittima. Un silenzio che a volte, si rompe soltanto quando gli atti di violenza o persecutori raggiungono una intensità tale da portare, in alcuni casi, alla morte della vittima suscitando un forte allarme sociale. Il camper della Polizia di Stato, che sarà presente a Mesagne nella giornata di giovedì 9 marzo in Piazza Vittorio Emanuele (c/o Porta Grande) dalle ore 10.00 alle ore 20.00, sarà dotato di un’equipe multidisciplinare, composta da operatori specializzati e dei Centri antiviolenza a diretto contatto con le potenziali vittime, o testimoni di fatti violenti, fornendo loro il supporto di cui avranno bisogno o semplicemente le informazioni che occorrono per elaborare la propria condizione e conoscere gli strumenti normativi a loro disposizione.  

Ultima modifica ilMercoledì, 08 Marzo 2017 15:28
Torna in alto