Al via una nuova procedura per la concessione di aiuti economici per le famiglie

Marzo 08, 2021 366

Il 28 febbraio si sono chiusi i termini dell’Avviso Pubblico per il rilascio di buoni spesa elettronici a favore delle famiglie in difficoltà economica a causa dell’emergenza sanitaria.

Grazie a questa procedura, che aveva una dotazione economica di 310 mila euro derivante da un finanziamento governativo, dal dicembre scorso sono stati erogati aiuti a Francavilla Fontana a circa 700 nuclei familiari con l’emissione di buoni spesa per più di 200 mila euro.

Per volontà dell’Amministrazione Comunale, le somme residuali, quantificate in circa 110 mila euro, saranno rimesse a disposizione dell’utenza, ricompresa quella che ha già usufruito degli aiuti.

“Grazie all’adozione di un sistema informatico efficiente siamo riusciti a soddisfare le richieste degli aventi diritto in tempi brevi – dichiara l’Assessora ai Servizi Sociali Maria Passaro – parte ora la seconda fase di distribuzione degli aiuti con un nuovo bando che ricalca quello precedente e che mette a disposizione le somme residuali del finanziamento da 310 mila euro ottenuto dal Comune di Francavilla Fontana. In questo modo contiamo di poter fornire un ulteriore sostegno alle famiglie in difficoltà a causa della crisi sanitaria.”

Il nuovo Avviso Pubblico, che è consultabile sul sito internet istituzionale, presenta gli stessi requisiti del precedente e prevede l'inoltro delle istanze esclusivamente tramite piattaforma telematica. Le persone che hanno difficoltà nell’utilizzo degli strumenti informatici potranno rivolgersi al proprio CAF di fiducia.

I buoni spesa elettronici, che in questa riedizione avranno un importo massimo di 300 euro, saranno utilizzabili presso tutte le attività commerciali che si sono convenzionate con il Comune. I buoni sono finalizzati all’acquisto di generi alimentari, prodotti farmaceutici, per l’igiene personale e della casa.

Le autodichiarazioni rilasciate al momento della presentazione dell’istanza saranno sottoposte a verifica da parte delle autorità competenti.

Le domande, dal momento della pubblicazione del bando, potranno essere presentate in qualsiasi momento sino all’esaurimento delle risorse disponibili.

Per informazioni o assistenza è possibile telefonare ai numeri 0831820418, 0831820402, 0831820409, 0831820724, 0831820305, 0831820408 e 0831820404 o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

Ultima modifica il Lunedì, 08 Marzo 2021 11:46