Pagamento pensioni presso le banche: il sindaco raccomanda il rispetto delle prescrizioni ministeriali

Marzo 28, 2020 1212

matarrelli 28032020Con nota indirizzata ai responsabili degli istituti bancari presenti sul territorio comunale e ad Abi, l’associazione banche italiane, il sindaco Toni Matarrelli ha chiesto informazioni circa l’organizzazione con la quale si intende garantire il pagamento delle pensioni presso le rispettive filiali a partire dal prossimo 1° aprile.

Nello specifico - considerate le restrizioni introdotte dalle disposizioni ministeriali rese note per contenere e contrastare la diffusione del virus Covid-19 - si invita ad adottare ogni misura utile ad evitare assembramenti e a garantire la raccomandata sicurezza di clienti e dipendenti, oltre alla continuità di erogazione di contanti dagli appositi sportelli automatici. In qualità di autorità sanitaria, il primo cittadino chiede di conoscere le modalità prefigurate per l’osservanza delle indicazioni governative.

Si chiede, inoltre, di prevedere – qualora tale modus operandi non sia stato già adottato - contatti telefonici e altre comunicazioni a distanza (messaggi, whatsapp, mail) al fine di motivare gli utenti cittadini ad utilizzare canali di pagamento che non richiedono la presenza fisica agli sportelli interni. Per le esigenze che invece necessitano della consulenza degli impiegati, l'invito è quello di fornire informazioni sui servizi telefonici attivi, alternativi all’ipotesi di spostamento.

Ultima modifica il Sabato, 28 Marzo 2020 17:36