Menu

Articoli filtrati per data: Domenica, 22 Marzo 2020

Coronavirus: oggi 22 marzo raggiunti 100 positivi a Brindisi

2020-03-20 205237

Il presidente della Regione Puglia,Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 22 marzo, in Puglia, sono stati effettuati 573 test per l'infezione Covid19 coronavirus e sono risultati positivi 111 casi, così suddivisi:

Leggi tutto...

Distribuzione di beni alimentari presso l’ex pretura di Mesagne

2020-03-22 180650Lunedì 23 marzo, dalle ore 15 alle ore 18 - continua la distribuzione di beni alimentari di prima necessità presso i locali dell’ex pretura. L’organizzazione del banco alimentare, gestito dai volontari dell’associazione “Auser Mesagne”, è supportata dal Comune attraverso l’impiego di risorse destinate ad acquisti aggiuntivi e perciò utili a riscontrare i maggiori bisogni evidenziati in questa fase di emergenza sanitaria.

Leggi tutto...

Coldiretti Puglia, farine uova e passata in cima top ten prodotti più acquistati; cresce fai da te casalingo

2020-03-22 154702Con l’emergenza Coronavirus balzano in cima alla top ten degli acquisti farine, uova e passata di pomodoro, mentre calano le vendite dei prodotti da forno. E’ quanto afferma Coldiretti Puglia, sulla base di una indagine delle vendite nei Mercati contadini di Foggia e Brindisi e delle richieste di consegna a domicilio per cui si sono già mobilitate in Puglia oltre 150 aziende agricole della rete di Campagna Amica, la dimostrazione del boom del ‘fai da te casalingo’ che aumenterà anche per le ulteriori limitazioni per la spesa.

Leggi tutto...

Coronavirus: Coldiretti Puglia, contro speculazioni latte svelare nomi e dati import

coldiretti puglia logo2Lettera al presidente Emiliano per riportare la filiera in trasparenza
Sono gravi i danni collaterali legati all’emergenza Covid-19, considerato che c’è chi sta approfittando della situazione di criticità arrivando addirittura a speculare sui generi alimentari di prima necessità, come il latte, mettendo a rischio la sopravvivenza e il lavoro di oltre 30mila aziende zootecniche, senza considerare l’indotto.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS