«Turismo è lavoro», il 5 marzo il terzo Job day della città di Fasano

Gennaio 30, 2024 911

FASANO – L’incontro tra domanda ed offerta, tra le imprese e le risorse umane. Questo è il terzo «job day» della città di Fasano che si svolgerà il 5 marzo al Laboratorio Urbano.

L’evento, ormai rodato dopo i proficui primi due appuntamenti del 2022 e del 2023 che hanno generato per ogni edizione circa 500 colloqui, di lavoro, favorirà un canale diretto di confronto tra aziende del settore turistico e quanti sono alla ricerca di occupazione.

L’appuntamento è dalle 9:00 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 17:00 di martedì 5 marzo 2024 al Laboratorio Urbano in corso Vittorio Emanuele a Fasano.

Per tutta la giornata imprese e risorse umane si confronteranno affinché le aziende possano trovare profili lavorativi che più rispondono alle loro esigenze. L’iniziativa, promossa dall’ITS Turismo e Beni Culturali (Istituto tecnologico superiore per l’industria dell’ospitalità e del turismo allargato) è patrocinata dal Comune di Fasano e realizzata con la collaborazione di ARPAL Puglia, Anpal Servizi, Adecco e del Gruppo Fortis.

Le aziende che vogliono aderire gratuitamente al Job day possono prenotare uno spazio riservato compilando il form al  seguente link (CLICCA QUI) entro martedì 13 Febbraio ore 18.00.

«Siamo giunti alla terza edizione di Turismo é Lavoro – dice l’assessore al Turismo Pier Francesco Palmariggi -: ritorna l’appuntamento annuale che l’amministrazione comunale dedica all'incontro e alla sinergia tra imprese turistiche e nuove risorse umane. Invitiamo le aziende eccellenti del nostro territorio ad aderire e partecipare a questo momento di confronto e crescita».

«Questa terza edizione del job day “Turismo è lavoro” è stata richiesta a gran voce da molte aziende del territorio. Quest'anno, più di altri - dice la consigliera comunale con delega ai Job days e all'incontro domanda-offerta di lavoro Madia Decarolis - le aziende non possono farsi trovare impreparate di fronte all'affluenza che caratterizzerà il nostro territorio grazie al G7 che ospiteremo ed è essenziale iniziare a prepararsi fin d'ora per garantire ottime collaborazioni lavorative. Esortiamo, dunque, le aziende a compilare il form per prenotare la propria postazione di colloquio».