“Il cielo in tasca e il mare in giardino” di Piero Tafuro

Settembre 09, 2021 499

Presentazione libro “Il cielo in tasca e il mare in giardino” di Piero Tafuro. Domenica 12 settembre, presso largo Castello a San Pancrazio Salentino, alle ore 19.30, ci sarà la presentazione del romanzo di Piero Tafuro dal titolo “Il cielo in tasca e il mare in giardino” (Apollo Edizioni).

Il romanzo racconta in maniera ironica, divertente e dissacrante le disavventure di un nutrito gruppo di personaggi impegnati nella campagna elettorale per le elezioni amministrative di un “San Pascazio Vàlentino”, piccolo paese di un non troppo immaginario “Vàlento”, territorio posto all’estremo sud della penisola di “Stivalia”.    Nel corso dei sei mesi più strambi che la comunità abbia mai vissuto, accadono alcuni eventi bizzarri che mettono in luce i vari progetti “immaginati” dai leader delle tre liste impegnate nella campagna elettorale, così, mentre i cittadini sampascaziesi si sentono autorizzati a sognare un futuro diversamente luminoso, vengono messi a dura prova l’intuito e la pazienza del Maresciallo dei Carabinieri, Giuseppe Specialone, uomo tutto d’un pezzo che, facendo ricorso ai suoi metodi spesso “fuori manuale”, riuscirà a capire con largo anticipo perché in paese potranno presto tornare a dormire tutti…tranne alcuni.

All’evento, che è organizzato in collaborazione con l’Associazione di promozione sociale e con la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Lecce (LILT), prenderanno parte, oltre all’autore, l’oncologo Giuseppe Serravezza, la dott.ssa Cecilia Rizzato, il dott. Zaccaria Gallo, scrittore e poeta, e la poetessa e presidente dell’associazione “L’ora Blu”, Marta Maria Camporeale.

 L’obiettivo dell’iniziativa è anche quello di sostenere in maniera concreta la LILT di Lecce e, in particolare, il progetto del centro “ILMA” di Gallipoli, l’istituto di Ricerca per l’Oncologia Ambientale, ideato e fortemente voluto dal dottor Giuseppe Serravezza. Nel corso dell’evento si terrà il concerto del cantautore salentino Mino De Santis.

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci