Menu

Redazione

Mercoledi al Comunale di Mesagne di scena Enzo Iacchetti

2018-02-19 162527Nuovo appuntamento con la Stagione Teatrale del Comunale di Mesagne, che ospiterà mercoledì 21 febbraio alle 20.30 lo spettacolo “Libera nos domine” di e con Enzo Iacchetti.

Libera nos domine, utilizzando la forma del teatro-canzone, esprime il desiderio di Iacchetti di comunicare con parole e musiche l’attualità in cui si sente prigioniero e da cui vuole liberarsi elencando i suoi dubbi su progresso, amore, amicizia, emigrazione, religione offrendoci un’ultima ipotesi di rivoluzione. Iacchetti si stacca dal cabaret per arrivare a maturare considerazioni che lo allontanano da come lo conosciamo in tv. Chi lo ha seguito recentemente in teatro, (Il Vizietto, Matti da slegare, Chiedo scusa al Signor Gaber) ha già capito la sua voglia di crescere, come autore e come attore. Lo fa con uno spettacolo completamente nuovo, aiutato da effetti speciali coinvolgenti.

Solo in scena, Iacchetti affronta con ironia e provocazione la sua prigionia facendo ridere ma soprattutto emozionare con la rabbiosa delicatezza con cui cerca di salvarsi. Ce la farà o sarà soltanto un grido di speranza? A fare da guida musicale in questo viaggio le canzoni di Enzo Jannacci, Francesco Guccini, Giorgio Faletti, Giorgio Gaber e dello stesso Iacchetti. La regia dello spettacolo è di Alessandro Tresa, il progetto illuminotecnico a cura di Valerio Tiberi. Scenografia e installazioni virtuali di Gaspare De Pascali.

La stagione teatrale del Comunale è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Mesagne in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al Teatro Comunale in via Federico II di Svevia a Mesagne ogni martedì o giovedì dalle 17.00 alle 19.00 o telefonare al numero 0831 776691.

Fidal Brindisi Awards 2017

2018-02-19 131551




























Il comitato provinciale FIDAL Brindisi organizza in collaborazione con l’Atletica Mesagne Avis la manifestazione denominata “FIDAL BRINDISI AWARDS 2017”.

Lo scopo della manifestazione è quella di andare a premiare gli atleti,i tecnici, i dirigenti e le societa’ che maggiormente si sono distinte nel corso della stagione agonistica 2017. I riflettori verranno puntati sugli attori principali del movimento provinciale, coloro che eccellono per meriti e risultati e che danno lustro alla provincia attraverso il loro impegno quotidiano. Numerosi sono infatti coloro che si distinguono a livello nazionale ed internazionale per l’eccellenza dei risultati avuti.

Un movimento provinciale che sta attraversando un sensibile periodo di crescita, sia attraverso le competizioni podistiche, sia attraverso la promozione a livello giovanile ed agonistico, tutto questo grazie agli enormi sforzi compiuti da parte dei dirigenti e dei tecnici delle realtà locali.

La serata si svolgerà all’interno dell’incantevole cornice dell’auditorium del castello di Mesagne, con inizio alle ore 18,00. Di seguito l’elenco dei premiati:

ATLETA DELL’ANNO Daniele Corsa (Folgore Brindisi 1946)
MIGLIOR TALENTO Michelle Cucinelli (Folgore Brindisi 1946)

CAMPIONI ITALIANI-PODIO CAMPIONATI ITALIANI

Nfamara Nije (Atletica Amatori Cisternino)
Campione Italiano Promesse Corsa campestre
Campione Italiano Promesse 5000m
Bronzo Campionati italiani promesse 1500m

Daniele Corsa (Folgore Brindisi 1946)
Campione Italiano Indoor/Outdoor Promesse 400m
Bronzo Campionati Italiani indoor assoluti 400 m
Maglia Azzurra Universiadi Taipei 400m
Campionati europei under 23- 5° Posto 400m

Stefano L’Abbate (Polisport Ciclo Club Fasano)
Campione Italiano Corsa campestre SM 80
Bronzo 60m indoor SM 80

Nicolas Fanelli (Atletica Amatori Cisternino)
Argento Campionati Italiani Allievi-Marcia 10000M

MIGLIOR ATLETA MASTER
Lucio Chirico
(Apuliathletica) SM55
4° Campionati italiani indoor 400m
5° Campionati italiani indoor 200m
6° Campionati italiani indoor 60m
7° Campionati italiani outdoor 100m
8° Campionati italiani outdoor 200m

MIGLIOR GARA
Corri a Ceglie 2017
– Organizzazione Atletica Ceglie Messapica

SOCIETA’ DELL’ANNO
Atletica Amatori Cisternino

SOCIETA’ EMERGENTE
Ostuni Runner’s

SOCIETA’ DINAMICA
Atletica Carovigno

TECNICO DELL’ANNO
Pino Pagliara - Folgore Brindisi 1946

DIRIGENTE DELL’ANNO
Gianfranco Montanaro - Olimpo Latiano

GIUDICE DELL’ANNO
Rosa D’alò

PREMIO ALLA CARRIERA GIUDICI
Gino Guadalupi

RAPPRESENTATIVE REGIONALI PUGLIA
Leone Fabio Pio-Olimpo Latiano, Michelle Cucinelli-Folgore Brindisi 1946, Ruggiero Agnese-Folgore Brindisi 1946 Cofano Dario-Amatori Cisternino, Bagnardi Cristian-Amatori Cisternino, D’Errico Nahuel Nicolas- Amatori Cisternino, Sperti Alessandra-Apuliathletica, Bulla Daniela-Ostuni Runner’s, De Lorenzis Elizabeth -ApuliathleticaMadaghiele Maria -Olimpo Latiano, De Stratis Simona-Apuliathletica, Cisternino Marco-Apuliathletica.

Assistenza domiciliare: le preoccupazioni del Sindaco

molfetta pompeo ott15Domani (lunedì 19 febbraio) si svolgerà a Brindisi un incontro fra la ASL, i responsabili degli Ambiti Territoriali della Provincia e le organizzazione di rappresentanza dei cittadini per fare il punto sullo stato di attuazione e le prospettive dei servizi essenziali erogati in favore dei disabili gravi, degli ultra sessantacinquenni non autosufficienti e di tutte le fasce deboli della popolazione.

Sottoscrivi questo feed RSS