Menu

A Mesagne messa in onore di San Sebastiano protettore dei vigili urbani

san-sebastianoQuesta mattina alle 10,30 il corpo della polizia locale di Mesagne si ritroverà nella cappella di San Giuseppe Artigiano per partecipare alla messa, officiata dal cappellano don Angelo Galeone, in onore di San Sebastiano protettore dei vigili urbani. La festa sarà l’occasione per il comandante, Bartolomeo Fantasia, di fare un bilancio dell’attività svolta dai vigili urbani a Mesagne. (foto archivio)

Alla cerimonia parteciperà il sindaco, Franco Scoditti, e gli amministratori pubblici. Nel 2013 i vigili mesagnesi hanno elevato 3.343 contravvenzioni pari a circa 302 mila euro. Di queste somme ne hanno già incassati 180 mila e 200 euro. Degna di nota la percentuale dei sinistri che è diminuita del 35 per cento rispetto alla rilevazione del 2009/2010. Complessivamente gli incidenti sono stati 168, di cui 119 verificatesi nel centro abitato e 49 in territorio extraurbano. Dei sinistri 81 sono stati con feriti e 87 con soli danni ai mezzi. Via Guglielmo Marconi si è laureata la principale arteria cittadina ad alto rischio sinistri. Infatti, su di essa si sono verificati nell’ultimo anno 13 incidenti. L’arteria viaria è una sorta di “Spaccanapoli” poiché divide un due la città. La carreggiata da alcuni anni è stata ristretta per realizzare una pista ciclabile, il cui tracciato è stato più volte contestato sia dalla città che da vari gruppi politici.

Gli altri incidenti si sono verificati 10 sulle provinciali per San Donaci e San Vito, 10 su via Brindisi, 8 su viale Indipendenza, via Epifanio Ferdinando e sulla statale 7. Complessivamente nel 2013 i vigili hanno decurtato 2.200 punti dalle patenti di guida degli automobilisti indisciplinati mentre sono state ritirate 10 patenti e 20 carte di circolazione. Infine 13 veicoli sono stati posti sotto sequestro per mancanza di copertura assicurativa. Nel 2013 i vigili hanno effettuato 8 sequestri edilizi. Impegnativo il lavoro svolto sul fronte della tutela ambientale poiché sono stati effettuati 131 controlli sul territorio extra urbano e urbano alla ricerca di coloro che si sono resi responsabili di abbandono dei rifiuti, 24 individui sono stati sanzionati. 

Ultima modifica ilDomenica, 19 Gennaio 2014 11:29
Torna in alto