Campioni dell’estate 2022”: il Consorzio BR4 premia i ragazzi che hanno partecipato ai laboratori estivi

Agosto 10, 2022 263

“Campioni dell’estate 2022”: il Consorzio BR4 premia i ragazzi che hanno partecipato ai laboratori estivi. Si sono conclusi i laboratori estivi organizzati dal Consorzio dell’Ambito Territoriale Sociale BR4 in collaborazione con la cooperativa Socioculturale e con il contributo di Lesvil – Laboratorio di economia dello sviluppo locale. L’ultimo appuntamento si è svolto a San Pietro Vernotico nella struttura della cooperativa “Il Sogno”: l’immobile, costruito su un terreno confiscato alla criminalità organizzata, ha accolto i ragazzi con bisogni educativi speciali segnalati dai servizi sociali dei Comuni dell’ATS BR4; i minori che durante l’anno scolastico hanno beneficiato dei servizi di integrazione scolastica specialistica, i bambini che sono stati destinatari di interventi di assistenza educativa domiciliare.

A tutti i 90 piccoli protagonisti dei tre laboratori - che prima dell’appuntamento svoltosi a Sana Pietro dall’1 al 6 agosto sono stati impegnati presso il centro di equitazione “H20” di Mesagne e la piscina “Feel Good” di Cellino San Marco – sono stati consegnati attestati di partecipazione e medaglie. Tante le famiglie presenti, provenienti dai Comuni di Cellino San MarcoErchieLatianoMesagneSan DonaciSan Pancrazio SalentinoSan Pietro Vernotico, TorchiaroloTorre Santa Susanna. Le mamma e i papà - al fianco dei loro ragazzi, tra sorrisi, musica di sottofondo e succhi di frutta pronti per essere serviti - hanno ritirato il riconoscimento preparato per ciascun "campione dell’estate 2022”. Gli assenti riceveranno la pergamena personalizzata e la medaglietta direttamente presso i Comuni di residenza.

“Un importante lavoro di squadra ha dato i risultati che speravamo: è stata una bella soddisfazione constatare la felicità dei ragazzi e la serenità dei genitori. Le strutture che hanno accolto i ragazzi hanno realizzato il progetto esattamente nel modo in cui volevamo: divertimento, socialità e integrazione sono state le parole chiave di un’esperienza che ha meritato l’impegno con cui ci siamo spesi”, ha dichiarato Antonio Calabrese, presidente del Consorzio BR4, presente all’iniziativa​ insieme alla vicepresidente del Consorzio e assessore ai Servizi Sociali di Torre Santa Susanna, Lucrezia Morleo, e all’assessore ai Servizi Sociali del Comune di San Pietro e componente del CdA dell’ATS BR4, Giuliana Giannone.

“Bravi gli educatori e gli operatori, i coordinatori e le assistenti sociali dei 9 Comuni. E grazie a tutti coloro che a diverso titolo hanno contribuito alla buona riuscita di un’esperienza che cresce e si consolida grazie alla passione di molti”, ha aggiunto l’assessore Morleo. L’assessore Giannone ha voluto ringraziare le famiglie dei ragazzi “per la fiducia con cui hanno affidato i loro figli a personale sensibile e qualificato – ha spiegato - e anche per alcuni suggerimenti di cui sapremo far tesoro per l’organizzazione del servizio negli anni a venire”. L'appuntamento per tutti è al prossimo anno.