Covid a Mesagne. Calano i contagi, oggi sono 224

Maggio 07, 2021 491

Anche la città di Mesagne si avvia verso la zona gialla a partire da lunedì. Intanto calano i contagi e da lunedì quasi sicuramente apriranno le scuole e non sarà prolungata l'ordinanza restrittiva nr. 10. Oggi in città ci sono 224 persone risultate positive al Covid-19 e 173 contatti stretti in quarantena fiduciaria. Nella giornata di oggi ci sono stati 10 positivi e 45 guariti. Il sindaco Matarrelli si è sentito con l'ASL e con la prefettura prima di prendere una decisione per la prossima settimana.  "A proposito di numeri che influenzano le decisioni da assumere, nel pomeriggio, come annunciato, mi sono confrontato sulla situazione con la Prefettura e con i referenti del Dipartimento di Prevenzione Asl: l’indice di contagio nella nostra città è sceso, allineandosi con i dati regionali che hanno determinato la classificazione in zona gialla della Puglia a partire da lunedì 10 maggio. Neanche per Mesagne si rendono necessarie ulteriori restrizioni, quindi l’ordinanza sindacale scadrà, senza proroghe, domenica 9 maggio", ha spiegato il sindaco Matarrelli. 

 
Il peggio sembra ormai alle spalle: godiamoci le libertà che saranno consentite a partire dai prossimi giorni, ma continuiamo a comportarci in modo responsabile. Abbiamo imparato a nostre spese quanto il virus Covid-19 sia insidioso, con evoluzione ed esiti imprevedibili.
 
Informazioni relative all’organizzazione dell’hub vaccinale di Mesagne: domani, sabato 8 maggio, in mattinata e nel pomeriggio, i medici di base somministreranno i vaccini alle persone fragili. 
La campagna di vaccinazione proseguirà domenica: i medici di base vaccineranno le persone con gravi fragilità, tali da impedire lo spostamento dal proprio domicilio.
Ancora sui vaccini: la Asl si sta organizzando per richiamare, probabilmente già dalla prossima settimana, le persone che, data l’anamnesi del primo contatto, non hanno potuto vaccinarsi con dosi di Astrazeneca (saranno contattate per ricevere la prima dose di Pfizer). Infine, a partire da lunedì 10 maggio, dovrebbero cominciare le vaccinazioni dei soggetti allergici.
Ultima modifica il Venerdì, 07 Maggio 2021 21:17