Ampliata la riserva terrestre di Torre Guaceto

Aprile 07, 2021 219

CAROVIGNO- FareAmbiente Carovigno - Ostuni (Mee) Movimento ecologista europeo esprime apprezzamento circa l’iniziativa di ampliamento della Riserva terrestre di Torre Guaceto, avviata nel 2015.

“La riserva, quindi, con il recepimento da parte dei comuni di Carovigno e di Brindisi, dell’ampliamento approvato dal ministero dell’Ambiente si estenderà di 34 ettari nel comune di Brindisi e di 50 ettari nel comune di Carovigno, permettendo, così, di far combaciare l'area marina con la porzione terrestre protetta. La visione antropocentrica dell’ambientalismo di FareAmbiente - dice il presidente Jacopo Russo - garantisce la piena vivibilità delle aree protette che devono essere godute dall’Uomo nel pieno rispetto delle leggi della natura e non interdette aprioristicamente. Per garantire, così, la salvaguardia dell’ambiente evitando speculazioni in favore di pochi”.