Pro.V.I. e Pro.V.I. “Dopo di Noi”, terzo avviso 2020-2021 - avvio della seconda annualità

Marzo 06, 2021 244

L’Ambito Territoriale Br/4 – costituito dai Comuni di Mesagne (capofila), Cellino San Marco, Erchie, Latiano, San Donaci, San PancrazioS.no, San PietroV.co, Torchiarolo, Torre Santa Susanna – rende noto che a partire dalle ore 12.00 del 10 marzo 2021 e fino alle ore 12.00 del 31 marzo 2021 sarà possibile inviare le manifestazioni di interesse per i Progetti di Vita Indipendente - Pro.V.I. finalizzati alla promozione dell’autonomia personale e dell’inclusione socio-lavorativa, rivolti a persone con disabilità anche prive del supporto familiare. Dal monitoraggio sull’andamento della prima annualità dell’Avviso - considerato il numero delle istanze pervenute, istruite e ammesse a finanziamento - è emerso che vi sono risorse sufficienti per l’avvio della seconda annualità del Pro.V.I., che è stata approvata con atto dirigenziale della sezione Inclusione Sociale Attiva e Innovazione n. 189 del 10/02/2021 della Regione Puglia.

Possono presentare istanza tutte le persone disabili residenti in Puglia da almeno 12 mesi in età compresa tra i 16 e i 64 anni, in possesso del certificato di disabilità in situazione di gravità ai sensi del comma 3 dell’articolo 3 della Legge n. 104/1992. I soggetti richiedenti il Pro.V.I. (Linea A) e il Pro.V.I. “Dopo di Noi” (Linea B) possono presentare istanza esclusivamente online accedendo al seguente indirizzo. La presentazione della domanda prevede obbligatoriamente il possesso di credenziali SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale di Livello 2 e un’attestazione di ISEE ordinario in corso di validità. Le credenziali SPID devono essere intestate al richiedente del progetto di vita o al referente familiare presente nella Dichiarazione Sostitutiva Unica – DSU e attestazione ISEE ordinario, che deve fare quindi parte dello stesso nucleo familiare. In alternativa sarà possibile delegare alla presentazione dell’istanza un soggetto terzo in possesso di credenziale SPID.

Per richiedere informazioni sull’Avviso è possibile: rivolgersi al Servizio Sociale Professionale dei Comuni dell’Ambito, contattare il numero 0831779207 o inviare email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., ovvero consultare il sito, sul quale sarà cura della Regione Puglia pubblicare le risposte alle FAQ.

----------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina
Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube
Per scriverci e interagire con la redazione
contattaci  

Ultima modifica il Sabato, 06 Marzo 2021 11:55