Fasano organizza il Natale 2020

Novembre 21, 2020 215

FASANO – L’assessore alle Politiche sociali Angela Carrieri informa che in occasione delle imminenti festività natalizie, l’Amministrazione comunale intende realizzare su tutto il territorio iniziative a carattere solidaristico, rivolte in netta prevalenza ai soggetti deboli della società: famiglie disagiate, persone indigenti, minori seguiti dai Servizi Sociali. Non mancherà il consueto coinvolgimento di associazioni, istituzioni, enti ecclesiastici e laici operanti sul territorio. 

A questo proposito, le proposte e i progetti ispirati al tema natalizio, da realizzare nel rispetto delle misure per fronteggiare l’emergenza-COVID-19, possono essere presentate via PEC alla casella Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  preferibilmente entro il 26 novembre.

«Natale non è solo una festa cristiana - dichiara l’assessore Carrieri -:  Natale vuol dire innanzitutto connessione, stare insieme, trovare il tempo per scambiarsi un dono, un sorriso, un abbraccio.

Questo Natale sarà sicuramente diverso dai precedenti: polemizzare anche in questo momento appare di cattivo gusto, perché la nostra Amministrazione non ha mai sprecato risorse pubbliche, anzi ha rafforzato la rete di sostegno per chi ha più bisogno. È proprio per questo motivo che abbiamo deciso, ancora una volta, di collaborare con le varie realtà del nostro territorio al fine donare un po’ di “magia”, un po’ di serenità alla nostra comunità, con la necessaria e abituale sobrietà.

Fin da ora ringrazio tutti coloro che decideranno di aderire a questa iniziativa, un'impresa non facile quest’anno.

Come cittadini, come esseri umani abbiamo il compito di occuparci di chi da mesi non oltrepassa l'uscio della propria casa ed è costretto a salutare i propri familiari dalla finestra o attraverso uno schermo di un cellulare, di chi è costretto a letto, di chi sta combattendo contro un male ancor più subdolo del COVID, di tante famiglie i cui equilibri sono tati stravolti dalla pandemia.

E tutto questo sarà possibile grazie al sostegno di tutti. Nessuno escluso».

--------------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

 

Ultima modifica il Sabato, 21 Novembre 2020 12:30