Menu

Si recupera il tempietto di San Miserino

san miserino luglio 2020Proseguono i lavori di recupero del Tempietto di San Miserino a San Donaci (BR)

grazie a un finanziamento della programmazione triennale lavori pubblici 2018-2020. Lo spazio interno, articolato da quattro absidiole negli angoli, conserva i resti di un pavimento a mosaico a tessere scure con inserti marmorei, delimitato da una cornice bianca, che segue il profilo della struttura ottagonale, secondo una tipologia databile al I-II d.C. san miserino lg 2020Secondo la datazione attribuita alle decorazioni in stucco su alcuni capitelli, l’edificio fu trasformato in chiesa nel VI d.C., mentre il toponimo di San Miserino è documentato nella zona dal 1233. Gli interventi in corso d’opera, seguiti direttamente dalle varie professionalità tecniche della Soprintendenza, hanno lo scopo di limitare le principali cause di degrado dovute all’abbandono, grazie a mirate operazioni come il consolidamento delle murature, la sostituzione delle opere di sostegno risalenti a precedenti restauri e ormai logore, la pulizia archeologica di superficie e il restauro dei lacerti musivi, oggetto di atti di vandalismo. 

Video

Torna in alto