Menu

Grande interesse a C2P per il convegno “Concimazione in tempi di cambiamenti climatici"

maci angelo e angelo junior con francesco“Bombe d’acqua e siccità si alternano a situazioni di pericolo

che mettono a dura prova il nostro prodotto tipico pugliese. Oggi la scienza è in grado di difenderci, non a caso alcuni anni fa vennero fatte sperimentazioni che oggi sono divenute realtà”. Con queste parole il Presidente Angelo Maci ha introdotto la conferenza dal titolo “Concimazione in tempi di cambiamenti climatici. Fertilizzazione minerale della vite, maggiore qualità al vino”, che si è svolta giovedì scorso presso la sala Selvarossa di Cantine Due Palme. Al meeting hanno partecipato circa 300 persone. Relatore è stato il prof. Attilio Scienza, che ha dato una interessante lezione di concimazione delle piante, suggerendo tesi da adottare per combattere il cambiamento climatico che porta allo stress, invecchiamento e deperimento dei vigneti. Un altro tema trattato durante l’incontro è stato, soprattutto, quello della difesa del vigneto, per conoscere quali concimi utilizzare in caso di malattia. L’attenzione che ogni agricoltore porge alla pianta è fondamentale. Analizzare i sintomi, infatti, è il primo passo per prevenire la malattia. Carenza di potassio, di magnesio o di sodio vanno affrontati senza trascurare il problema, ma comprendendo la pianta, principalmente da ciò che traspare dalla foglia. Strane colorazioni fogliari indicano malessere della vite, che necessitano cure con concimi selezionati con tempi e dosi giuste. Dopo un’interessante esposizione si è lasciato spazio al dibattito con i soci dell’azienda, studenti e partecipanti vari. Infine, il dott. Pietro Costanza, product manager senior di Eurochem, ha presentato i prodotti Nitrophoska ed Entec Perfect: concimi necessari e completi per la corretta nutrizione della vite. Il dott. Francesco Fortunato ha aggiunto delle riflessioni circa gli esperimenti realizzati da Eurochem presso l’azienda Falesco  

Video

Torna in alto