Menu

Inaugurazione della Biblioteca "Borsellino" di Mesagne

murales borsellino scuolaLo scorso 15 gennaio presso la scuola elementare “Borsellino”

è stata inaugurata la biblioteca scolastica “Amelia Guarini”. La Biblioteca è caratterizzata da un grande Murales che inizia all’esterno vicino la porta di ingresso per poi occupare all’interno quasi interamente la metà delle pareti. L’opera è stata realizzata grazie al contributo gratuito e appassionato del Comitato dei Genitori di Mesagne, CdG, e il suo autore, Alex Lecce, ha voluto spiegare il significato della stessa. “All’esterno si vedono due bambini – spiega Alex - che letteralmente entrano nelle pagine di un libro e viene riportata una citazione di Lewis Caroll, autore di Alice nel Paese delle Meraviglie”. All’interno una parete è occupata dal Murales di una bambina che sta leggendo un libro, è presente una finestra dalla quale si vede il castello della nostra Mesagne. “Mentre la bambina legge – continua Alex– immagina il mondo fantastico attraverso delle piccole nuvolette che rappresentano il suo pensiero e pian piano diventano il secondo murales all’’interno della stanza, che occupa interamente la parete, dove questa volta si vede un bambino immerso nella lettura ed in un paesaggio naturale e fantastico intorno a lui”. Il comitato genitori, oltre al murales, ha contributo anche alla catalogazione del patrimonio librario presente e a varie iniziative di raccolta fondi per l’acquisto di nuovi libri. Il comitato interscolastico dei genitori di Mesagne nasce nell'ottobre del 2014 dalla spontanea collaborazione di alcuni genitori il cui primario scopo è il supporto all'istituzione scolastica nei suoi più vari aspetti. Nell'arco degli anni sono stati realizzati, tramite autofinanziamento, alcuni importanti progetti presso la scuola dell'infanzia, Gianni Rodari, e, attualmente, presso la scuola primaria, Paolo Borsellino. Tra quelli del primo circolo, ricordiamo la biblioteca inaugurata presso la scuola dell'infanzia Gianni Rodari a cavallo dell’anno scolastico 2015/2016, i lavori nella sala mensa, tramite la collocazione di pannelli fonoassorbenti, i cui benefici sono stati presto evidenti per grandi e piccini che fruivano del servizio. Non di meno, e sempre in cooperazione con il corpo docente, nella zona esterna, ricordiamo la piantumazione di alberi da frutto e arbusti spontanei, la cui messa in posa è avvenuta con la fattiva partecipazione di tutti i bambini delle varie sezioni.  

Torna in alto