Menu

Ai coniugi Bassi la cittadinanza onoraria di Copertino

bassi massimo e rita muriIl Comune di Copertino ha deliberato di concedere la cittadinanza onoraria

ai coniugi Bassi, genitori di Melissa. La stedetessa morì il 19 maggio 2012 per mano di Giovanni Vantaggiato che partì proprio da Copertino, di primo mattino, per piazzare le due bombe rudimentali nei cassonetti dei rifiuti davanti alla scuola "Morvillo-Facone" di Brindisi. Il conferimento è stato annunciato dal sindaco della comunità salentina, prof. Sandrina Schito ed il presidente del consiglio dott. Cosimo Valter Lupo, dopo la decisione presa all’unanimità dal consiglio comunale della Città di Copertino. “È un riconoscimento dal pregnante ed alto valore simbolico – scrive l’avvocato della famiglia Bassi, Fernando Orsini – che suggella la vicinanza di tutta una comunità a due genitori che, pur tragicamente e duramente colpiti nel più profondo degli affetti dall’orribile e lucida follia di una mente criminale, hanno profondamente apprezzato l’affetto dimostratole dalle autorità e dai cittadini di Copertino, nel tempo sempre più rinsaldatosi”.  

Torna in alto