Menu

Provincia di Brindisi. Nuovo incontro per la "strada dei due mari"‏

provincia br logoStamane, presso l’Amministrazione Provinciale di Brindisi, il Sub Commissario dottor Grassi, ha incontrato il sindaco di Mesagne, Scoditti, l’assessore Vizzino ed il consigliere Castrignanò nel corso del quale si è potuto fare il punto sull’avanzamento dei lavori di una delle più importanti arterie di collegamento in grado di offrire sicurezza e comodità di transito ai veicoli che si spostano nella provincia di Brindisi. Si tratta della strada Provinciale 74 Mesagne - San Pancrazio Salentino nota anche come “Strada dei due mari”.

L’iniziativa si è svolta su richiesta dell’Amministrazione Comunale di Mesagne ed è servita per fare il punto sull’avanzamento dei lavori della circonvallazione di Mesagne la cui gara di appalto si concluderà il prossimo 23 novembre per quanto riguarda la realizzazione del terzo lotto. Previsto anche l’avvio del primo lotto della Mesagne - Latiano e della Mesagne - Torre Santa Susanna. Per la Mesagne - San Pancrazio Salentino va detto che è stato risolto la questione legata allo spostamento di un palo dell’energia elettrica che bloccava il completamento dei lavori di allargamento, da sei a 10.5 metri, della Mesagne - San Pancrazio. In fase di completamento anche la questione legata allo spostamento degli alberi di ulivo interessati dai lavori di allargamento della strada mentre l’ultimo lotto della stessa strada provinciale è in fase di progettazione.

Da registrare, inoltre, l’affidamento dell’ultimo tratto della San Pancrazio Salentino - Manduria. E’ da tempo che l’Amministrazione Provinciale di Brindisi è impegnata nell’esecuzione di una serie importante di interventi ed opere pubbliche sul proprio territorio per quanto riguarda la viabilità stradale sia nell’aria Nord che Sud della provincia oltre che nel tratto tra Oria e Francavilla Fontana. Tra questi i lavori della circonvallazione di località Speziale, del cavalca ferrovia di Pozzo Guaceto oltre alla rotatoria ed al secondo stralcio della circonvallazione di Cisternino e gli interventi di adeguamento del tratto Ostuni - Fasano. Si tratta di opere strategiche e funzionali per la viabilità che, come nel caso della Francavilla – Manduria, permetteranno di allargare la strada da sei a 10metri e mezzo.

Le opere in programma dell’Amministrazione Provinciale di Brindisi prevedono anche l’adeguamento della strada di località Sant’Andrea di Oria oltre ai lavori di adeguamento della San Pietro - Torchiarolo che prevedono, anche in questo caso, l’aumento della larghezza della strada da sei a 10metri e mezzo. Tra le opere anche il completamento del primo tratto della circonvallazione di San Pietro Vernotico e le rotatorie delle marine di San Pietro e di Torchiarolo: Campo di Mare e Torre San Gennaro. In ultimo, va ricordato, la recente inaugurazione della rotatoria situata nei pressi della caserma del “Reggimento Carlotto” sulla Brindisi – San Vito dei Normanni.  

Ultima modifica ilMercoledì, 23 Ottobre 2013 15:02
Torna in alto