Menu

5 grappoli della Bibenda a Cantine Due Palme

cantine due palme cellino 1Ancora grandi soddisfazioni per la Cantina “Due Palme” di Cellino San Marco

che si è aggiudicata i “5 Grappoli” della guida Bibenda con i vini Selvarossa 2015, al 1943, alla Grappa di Susumaniello Barricata e alla Grappa Selvarossa Barricata. Ancora una volta riconoscimenti che premiano l’amore di un intero territorio. Solo alcuni giorni fa ave conquistato due medaglie d'oro per due rossi, l'Ettamiano, Primitivo di Manduria Riserva Dop 2013 e il 1943, Salento Rosso Igp 2015, al concorso nazionale de “La selezione del sindaco”. Cinque Grappoli, Quattro Viti, Tre Bicchieri che per la Due Palme sono una vera passione. Questi i numeri che rappresentano al meglio il lavoro di 1000 soci, sapientemente guidati da 30 anni dal loro presidente, enologo e fondatore Angelo Maci e da tutti i suoi validissimi collaboratori uniti in un unico obiettivo: produrre grandi vini che oggi sono conosciuti in più di 50 paesi nel mondo. Risultati raggiunti che parlano da soli. Dal 1989, anno della sua fondazione, la Cantina Due Plame ha come obiettivo principale la vinificazione di prodotti di pregio, ricavati da uve tipiche del territorio quali Negroamaro, Malvasia Nera, Primitivo e Susumaniello. Tutte le fasi della produzione, dalla cantina all'invecchiamento fino alla linea di imbottigliamento, sono garantite da meticolosi controlli. La “Due palme” è tra le poche cooperative in Italia a poter vantare la descrizione in retro etichetta, di vini "Integralmente prodotti" in azienda: un'assicurazione di qualità e di tracciabilità di filiera, dal grappolo d'uva al calice di vino, unica nel suo vigneto, bisogna prima coltivare l'uomo. genere.  

Torna in alto