Menu

Mesagne in rosa contro il cancro

Mesagne in rosa contro il cancro

IMG-20181001-WA0004Anche la città di Mesagne questa sera avrà uno dei monumenti principali illuminato con il colore rosa per porre l’attenzione sulla prevenzione del tumore al seno. Il Comune di Mesagne, infatti, ha aderito all'iniziativa "Campagna Nastro Rosa" promossa dall'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro in collaborazione con l'Anci, per sensibilizzare tutte le donne sulla prevenzione del tumore al seno.

L’assessore alle politiche Sociali, Maria Teresa Saracino, per l’occasione farà illuminare piazza Vittorio Emanuele, alias Porta Grande. “Incentivare la ricerca – ha spiegato l’amministratrice - è uno dei traguardi per il quale anche la prevenzione contro le patologie tumorali va sempre incentivata e promossa e ciascuno di noi deve fare la propria parte per sostenere la sensibilizzazione della popolazione, perché la salute e il benessere dei cittadini sono un bene essenziale".

Ogni giorno 135 donne in Italia scoprono di avere un tumore al seno e iniziano un percorso di cura e di coraggio. Grazie ai progressi della ricerca, la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è aumentata all’87% ed è migliorata la qualità di vita di molte donne, ma non possiamo fermarci qui. Airc, da oltre 50 anni il principale polo privato di finanziamento della ricerca oncologica italiana, ha fatto della lotta al tumore al seno una delle battaglie più importanti, destinando solo negli ultimi 5 anni oltre 50 milioni di euro alla ricerca in questo ambito.

L’Airc ha scelto come simbolo della Campagna un nastro rosa incompleto a rappresentare il suo impegno per una sfida più grande: puntare al 100% di sopravvivenza al tumore al seno. “Invito, pertanto, tutte le donne a postare sui social il nastro rosa in segno di sensibilizzazione alla prevenzione. Una battaglia che dobbiamo combattere e vincere”.  

IMG-20181001-WA0004

Ultima modifica ilLunedì, 01 Ottobre 2018 20:26
Torna in alto