Menu

Mesagne si mobilita per "Dona Emo zioni"

donazioneLa carenza di sangue negli ospedali,

in special modo nel periodo estivo, ha spinto la Regione Puglia a promuovere l’iniziativa “Dona Emo-zioni” che si svolgerà a Mesagne nei giorni 16, 17 e 18 prossimi presso il parco Potì, in piazza Orsini e con una donazione in piazza Vittorio Emanuele. La campagna regionale "Dona Emo-zioni" è istituita dal Dipartimento Promozione della salute, del Benessere sociale e dello Sport per Tutti della Regione Puglia, che ha scelto per la provincia di Brindisi la città di Mesagne come centro della promozione e diffusione della cultura della donazione del sangue ed emocomponenti. L'autosufficienza del sangue e dei suoi prodotti, compresi tutti i medicinali emoderivati, costituisce, soprattutto nel delicato periodo estivo, un interesse prioritario per l'Amministrazione regionale, per poter garantire a tutti i cittadini la disponibilità quantitativa e qualitativa dei prodotti e delle prestazioni trasfusionali. L'esigenza di garantire sangue di qualità, sempre e a tutti, si declina con il principio etico della donazione volontaria, periodica, responsabile e non remunerata. La campagna itinerante toccherà la città di Mesagne giovedì 16, venerdì 17 e sabato 18 agosto e vedrà lavorare insieme le due associazioni del settore che quotidianamente si occupano sul territorio locale di promozione della donazione del sangue, la sezione Avis "Stefano Beccarisi" e Fidas "Cav. Giovanni Rini" di Mesagne. Alla tre giorni di promozione, partecipa il Dipartimento Interaziendale di Medicina Trasfusionale di Brindisi. Durante la manifestazione "Boccale d'oro" che si svolgerà il 16 e il 17 agosto in piazza Orsini del Balzo e via Castello, le due associazioni di volontari saranno impegnate nella promozione della cultura del dono. Il clou della campagna si svolgerà sabato 18 agosto in piazza Vittorio Emanuele II, con una donazione congiunta e che vedrà la presenza di spettacoli di intrattenimento e artisti di strada.  

Torna in alto