Menu

Il Parco dei Messapi: da landa desolata a cenacolo di cultura

parco dei messapi inaugurazione con sindaco molfetta assessore calo e pres consiglio semeraroUna bellissima giornata primaverile ha fatto da cornice

parco dei messapi inaugurazione 2all’inaugurazione del “Parco dei Messapi” di Muro Tenente esteso su 30 ettari di terreni ricadenti in agro di Mesagne e Latiano. Diverse centinaia di persone hanno partecipato all’evento culturale sottolineando la validità di questo appuntamento atteso da tanti anni. Padrone di casa, naturalmente, è stato il professor GertBurgers, direttore del parco, e i due sindaci di Mesagne, Pompeo Molfetta, e di Latiano, Cosimo Maiorano. I due sindaci nei loro interventi hanno sottolineato la validità culturale, storica e turistica del neo parco che adesso bisogna tutelare, valorizzare e mettere a disposizione delle comunità locali in un’area archeologica unica e dal potenziale culturale straordinario. Molto bello e interessante il sentiero che attraversa il parco portando il visitatore a scoprire sia gli scavi archeologici sia le riproduzioni delle abitazioni messapiche, abilmente realizzate dagli artigiani locali. Divertiti i tanti bimbi e ragazzi presenti che si sono potuti cimentare al tiro con l’arco e partecipare ai laboratori didattici organizzati dall’archeologo Cristian Napolitano, il numero due della direzione del parco. Insomma una giornata di gioia e di festa. “L'inaugurazione di Muro Tenente restituisce al territorio la possibilità di fruire di un pezzo della nostra storia gloriosa. Adesso bisogna incentivare le iniziative in quest’area bellissima al fine di farla vivere davvero”, ha detto l’ex parlamentare Toni Matarrelli. Presenti all’inaugurazione diversi politici e amministratori di ieri e di oggi. Tra questi anche il neo deputato del Movimento 5 Stelle, Giovanni Luca Aresta. “E’ una bella giornata di sole all’insegna della Cultura, della natura e del buonumore - ha confessato il parlamentare -. Una giornata di festa e di orgoglio per il territorio brindisino. Da neo Deputato ho piacevolmente presenziato alla inaugurazione del Parco archeologico di Muro Tenente”. Per il deputato grillino “il “Parco dei Messapi” costituisce senza dubbio alcuno un importante contenitore culturale e sociale per l'intera Comunità dell'Alto #Salento: una ricchezza per tutti. Indro Montanelli sosteneva come “...un popolo che ignora il proprio passato non saprà mai nulla del proprio presente”. Arricchiamo anche noi questa esperienza di condivisione con la nostra presenza e soprattutto con il desiderio di muoverci alla riscoperta della storia che ci appartiene”. Per l'assessore Marco Calò si tratta di "un momento importante perché con l'inaugurazione del parco entriamo nella fase della fruizione. A tal proposito i comuni di Mesagne e Latiano hanno pubblicato una avviso destinato a tutte le associazioni scuole e non solo per manifestare interesse a collaborare alla programmazione delle attività del parco archeologico. Dobbiamo tener ben presente che ora il parco deve essere in un certo senso restituito alla comunità". Ed ha concluso: " Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno permesso di approdare a questo momento importante. Il Parco è un altro splendido attrattore che si inserisce a pieno titolo nei tesori da scoprire". 

Torna in alto