Menu

"Music on the road" nel Centro storico di Mesagne

2017-07-31 223321Martedì 1 agosto, il centro storico di Mesagne torna a riaccendersi con un evento emozionante ed unico nel suo genere. Suonare scarti di città e parti d'infanzia, far emergere se stessi e la propria anima, emozionarsi e far emozionare: Napoli a spasso è uno spettacolo musicale itinerante e non solo.
Grazie ai musicisti di strada una piazza diventa, per qualche momento, un palcoscenico diffuso dove pubblico e artisti si confondono, dove la cultura e l'arte si incontrano in una forma di democrazia reale e collettiva. Racconti, storie dietro le quinte di una canzone e aneddoti, creano uno spettacolo unico, rappresentativo di una cultura e di una tradizione che con l'andar del tempo va scomparendo. 
 
Vastissimi saranno i repertori: dal classico, al popolare campano, al blues, al folk popolare, ai suoni celtici della fata Zena dei quartieri di Napoli, che con il suono della sua arpa accompagnerà il pubblico con una dolce sinfonia, ad artisti che suonano con una batteria tutta "artigianale", ricavata con vari pezzi di bici, vecchi piatti, catenine, e bidoni vari, accompagnato da un vero e proprio sassofonista, che suona il jazz urbano nei decumani di Napoli, all'uomo orchestra che suona contemporaneamente 10 strumenti.
 
L'effetto è chiaro: gli artisti si fermano nei cuori delle persone non solo per le melodie stampate nella memoria di un ognuno che li osserva, ma soprattutto per la passione e l'amore che ci mettono nel fare il loro mestiere.
I nostri musicisti di strada sono artisti che si distinguono, oltre che per le capacità professionali di musicisti di qualità, per la briosità e per il modo unico di approcciare il pubblico con contagiosa allegria. 
 
L'evento rientra nel cartellone Mesagnestate, patrocinato dal comune di Mesagne, curato dal direttore artistico Maurizio Piro ed è stato interamente organizzato da "Lab Communications" di Concetta Renna."

Ultima modifica ilLunedì, 31 Luglio 2017 22:38
Torna in alto