Menu

Un successo la "Notte Bianca dei bambini" al parco Potì

2017-07-28 195210Dopo il successo ottenuto con "Street Art" il 22 e 23 luglio a Mesagne, festival degli artisti di strada, "Lab Communications" ha organizzato l'evento "Notte Bianca dei bambini" e fa il botto al parco Potì. Una serata interamente dedicata all'allegria ed al divertimento dei più piccoli, ma anche degli adulti. Incanto, stupore, meraviglia: sono state queste, tra le tante, le emozioni più provate negli spettatori che hanno assistito allo spettacolo. 
 
Sin dai primi minuti dall'inizio dello spettacolo, il Parco Potì si è letteralmente colmato di gente. 
Particolarmente acclamato è stato il concerto spettacolare, coinvolgente ed entusiasmante della cartoon cover band "Ipergalattici", con le sigle di tutti i cartoni animati più famosi, che hanno fatto ballare e cantare a squarciagola piccoli, e grandi nostalgici della loro infanzia.
 
Ad accompagnare il concerto e rendere entusiasmante la serata sono stati vari spettacoli di intrattenimento: i gonfiabili per il divertimento dei bambini; le mascotte di Marsha e Orso che hanno fatto divertire tutti i presenti; una magica atmosfera creata col teatro dei burattini, uno spettacolo di mimo unico ed incantevole; spettacoli di magia ed illusionismo interattivi, coinvolgenti, frizzanti ed ipnotici; animazione con balli, giochi, sculture di palloncini e baby dance; trucca bimbi; l'ammaliante spettacolo di giocoleria con il coinvolgimento dei cani, chiamato appunto "Dog Show", il quale ha esibito una performance unica nel suo genere; spettacoli incantevoli del mangia fuoco; spettacolo comico di teatro di strada dove la risata è diventata presto contagiosa grazie ad un susseguirsi di gags; una performance incredibile realizzata dalle ombre cinesi, che hanno incantato e sbalordito l'intera folla; infine, ma non per ultimi, ci sono stati supereroi e spettacoli delle Frozen sisters, che hanno fatto divertire e gioire i più piccoli.
 
Clamoroso il successo che ha visto ancora una volta Mesagne protagonista, dove a rendere ancor più meravigliosa la riuscita dell'evento, oltre la grande competenza degli artisti, è stato il bagno di folla che ha da subito inondato l'intero parco Potì.
 
L'evento rientra nel cartellone Mesagnestate curato dal direttore artistico Maurizio Piro ed è stato interamente organizzato da "Lab Communications" di Concetta Renna."
Ultima modifica ilVenerdì, 28 Luglio 2017 19:53
Torna in alto